Case history – Il caso Cafro

 

Cafro Srl, azienda di Fino Mornasco (CO) nel 2015 ha celebrato il suo sessantesimo anniversario. L’azienda ha chiesto la realizzazione di un “evento”.
Circoloquadro, insieme a una curatrice chiamata per l’occasione, ha selezionato e invitato sei artisti. Questi sono stati in azienda per un paio di giornate e hanno potuto ascoltare la storia e visitare e conoscere i reparti di produzione. Gli artisti sono stati poi invitati a sottoporre un progetto.
Tutti hanno lavorato intorno alla storia e soprattutto ai valori della Cafro e hanno realizzato opere diverse ma assolutamente omogenee da un punto di vista “comunicativo”: alcuni hanno utilizzato materiali di scarto, altri hanno lavorato fianco a fianco con gli operai facendo ricerca sui materiali e creando un unicum, altri ancora hanno intervistato e vissuto a stretto contatto con i dipendenti per qualche giorno. Le opere realizzare, che sono andate a far parte della collezioni permanente della Cafro, sono oggi visibili e fruibili ogni giorno da tutti i dipendenti.

 

Catalogo Cafro

 

Il risultato è un esempio di successo di come l’arte possa essere non solo uno strumento di comunicazione e marketing verso l’esterno (pubblicazione su riviste e quotidiani nazionali, consolidamento dei rapporti con clienti e fornitori importanti, innalzamento della reputazione anche al di fuori del proprio settore di riferimento), ma anche vero l’interno grazie al coinvolgimento di chi in azienda vive e lavora e ha il beneficio di avvinarsi e godere dell’arte quotidianamente; la creazione di un ambiente stimolante e “bello” influisce positivamente anche sul lavoro di ogni giorno a diversi livelli.

 

Rassegna stampa